Grattugia Cappero Nanoso

E’ lo spazio del mio Project 12 al quale tengo di più. Non dovrei dirlo perché rischio di ferire Eggland, Cupcakeland e tutti gli altri ma se vi è un posto dove amo tornare ( e vorrei proprio stabilirmici) è questo. Gli arretrati nanosi si accumulano e le mie illustrazioni nanologiche troppo poco spesso prendono luce proprio per mancanza di tempo e dedizione a quella che è la mia attività principale: dire fesserie su Gikitchen, già.

Fortuna vuole che le vacanze imminenti possano dare nuovamente luce alla sezione nanologica per troppo tempo abbandonata seppur Kabocha e qualche Nano spuntano fuori nelle vignette di Buongiorno del Mattino. Oggi è la volta dell’arricchimento archivio alla sezione “Regali Nanosi”. Bestia bionda, quella biondina ferrarese che mina il mio cuore arido con parole stupendevoli  insomma (non mi avrai mai maledetta! Neanche se scrivi queste cose meravigliose! Te le sei perse? ummamma clicca qui! – Lo scrivo sempre per la mia mammina eh), riesce a trovarle davvero tutte. Devo ancora ampiamente documentare alcune entità nanose che fanno ormai parte del mio irrinunciabile corredo, suoi preziosissimi doni.

In aeroporto, esattamente Fiumicino che a quanto pare è un luogo nanoso assai, ha scovato questa mini grattugia con cappellino nanoso che definirla di fondamentale e vitale importanza è riduttivo. E’ talmente piccola che ci si può grattugiare un cappero. E francamente a me un grattugia cappero mancava. Anzi a dirla tutta senza un grattugia cappero io avevo chiare difficoltà ad esistere.

Fortuna vuole che la mia bionda riesca con chiavi magiche e porte sconosciute ad aprire e chiudere cardini per farmi essere felice come mai avrei creduto di essere.

Applausi a scena aperta per la grattugia capperosa e tripudio di cappelli nanosi per questa  nuova  arrivata in casa. 

Annunci

Comments

  1. primissimo

  2. sono più veloce di un nanosecondo

  3. ahahahhaha lo so che non ti avrò, lo so che non sei corruttibile *disse sventolando un sacchetto di luPPini *___*

    quando ho visto questa micro cosina mi è solo venuta voglia di abbracciarla per la tenerezza che mi ha fatto e non ho avuto dubbi nel
    comprarla subito.
    la commessa mi parlava in inglese -.-” probabilmente pensava fossi straniera e pazza.
    pazza sicuramente.
    quando alla fine le ho detto GRAZIEARRIVEDERCI con sorriso a 98 denti ci è rimasta un po’ di stucco, ma. sèlavì.
    cerco di scovare tutte le stranezze che magari tu non hai già scovato, ma sei un ossi duro.
    ti voglio bene bestia ❤

  4. mitica bestiabionda .P

  5. Secondo me è un grattaunghie nanoso o.O

  6. uuuuuuuuuuuuu

  7. tu non puoi capire quanto io voglia quell’oggetto-meraviglioso-stupenderrimo!

  8. E’ bello avere degli amici così. Ma in fondo penso sempre che le cose belle attraggono cose belle…
    Un abbraccio Iaia, e confido che presto troverai più tempo per fare quello che ti piace: cioè naneggiare di naneggiamenti vari.Ecco.

  9. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    -ammutolì e collassò per l’emozione-
    e il caldo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...