La Nanologia è una scienza esatta

Si è ampiamente dimostrato, qui ma purtroppo non altrove, come la nanologia sia una scienza esatta. Sull’influsso e circa  il flusso di idee e sogni che riesce a perpetuare con parole a caso come sto facendo adesso al fine di confondere, stordire e annichilire e verbi a caso che non si conoscono per raggirare e intorpidire.

La nanologia richiede studio, passione e dedizione. Impegno e caparbietà. Talvolta occorre una vita per carpirne a pieno i segreti ( e l’ignoto) che si celano  dentro il cappello a punta, fonte inesauribile di saggezza. Come fosse un sacro Graal che tutto contiene e sa.

Per questo motivo è importante ricordare quanto sia difficile, eppur importante, dedicare molte ore della propria esistenza alla riflessione nanologica.

( e se fondassi Nanology? Oh. Tom Cruise potrebbe finanziarmi. Aspetta un po’ che comincio a buttar giù il primo libro introduttivo su Nanology, va)

( DIANANETICS* salverò il mondo. LO SO)

( Per chi se lo stesse chiedendo sì. Il dominio nanology è mio, chetteldicoaffà?)

Annunci

Comments

  1. NANETICS. Nanetics e basta. E Nanology la setta. Io faccio il vicepresidente. E mettiamo la #pg (essa non teme i Maya) a fare il tesoriere. Diventeremo ricchi.

  2. Il libro introduttivo deve essere costituito di almeno miiiiille pagine a caratteri fitti fitti fitti, così, per scoraggiare eventuali adepti dell’ultim’ora, che cioè, si capisca subito che si parla di roba seria, mica ciufoli!

  3. Eccomi. Son già iscritta vero?

  4. maltidalegare says:

    Partnership con i Malti da Legare, vero?

  5. Io mi propongo per scrivere l’inno con l’ukulele.

  6. presente!

  7. è lampante. seguirò ovunque te, a cappello della tua orda di nani.

  8. Era ora!

  9. possedendo la stessa matita della diapositiva, mi considero già un membro onorario. (compra anche nanomakeup.it/com/net/org/xxx per favore. sull’xxx postiamo i video girati nel tuo bagno, si.

  10. se katia scrive l’inno ufficiale io scriverò la Nana Sinfonia

Trackbacks

  1. […] Quando ho capito realmente le potenzialità di imovie per Iphone ( elloso non ho mai tempo per dedicarmi alle cose serie) il Nippotorinese ha solo detto “non ce la posso fare, Gi”. A me poco importa se ce la farà è indubbio. Quello che mi sta più a cuore al momento è testimoniare l’importanza di questa scoperta al fine di divulgare la cultura nanologica. Non a caso ieri si è giustappunto introdotto il movimento “Nanology”. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...